Sport e tempo libero

Il clima ideale invita a concedersi qualche trattamento di bellezza all'aperto e a mantenersi in forma con innumerevole attività quali escursioni, gite in bicicletta o romantiche passeggiate: tutti ingredienti indispensabili per un soggiorno estivo riposante e indimenticabile. Non mancano naturalmente neppure gli sport come il golf, l’equitazione, il nuoto e le escursioni nei parchi più belli dell’Alto Adige (tra cui il Parco di Maia, realizzato nel 1895 per gli ospiti di Maia Alta), che vi consentiranno di fare il pieno di energia rilassando anima e corpo.

 

<p>Sport e tempo libero</p>

Il sentiero Tappeiner (6 km)

Questo sentiero, affacciato sul panorama di Merano e della Val d’Adige, è uno dei più famosi di Merano e dintorni. Trasformato in percorso botanico didattico, consente di ammirare molte varietà di piante, passando davanti all’interessante Torre Polveriera, in cui nel 17° secolo veniva conservata la polvere da sparo. Il sentiero si snoda per la maggior parte in piano lungo le pendici di Monte Benedetto (ca. 380 metri s.l.m), da Quarazze a ovest fino a Monte S. Zeno a est, 100 metri sopra la vallata. Da Merano, è possibile imboccare questo sentiero in molti punti, tanto che non è stata necessaria segnaletica.

La roggia di Maia (9 km)

Una particolarità dei dintorni di Merano sono le sue numerose rogge, antichi canali d’irrigazione trasformati in comodi sentieri nella natura. La roggia di Maia ha inizio a Maia Alta e si snoda attraverso pendici coperte da boschi di latifoglie e conifere fino a Saltusio in Val Passiria. Tempo di percorrenza: 2-3 ore, anche se può essere ridotto.

Merano 2000 - camminare in montagna sul altopiano soleggiato di Merano

Nelle immediate vicinanze di Castel Rundegg, si trova la funivia del Monte Ifinger con ben 120 ampie cabine panoramiche, che vi porta sul altopiano in soli 7 minuti.

I numerosi sentieri e le viste mozzafiato che circondano Merano 2000 attirano escursionisti a scoprire luoghi magici. Porsi un obiettivo e raggiungere una cima o percorrere la via ferrata Heini Holzner sono solo alcune delle tante possibilità che offre questo posto. Anche gli appassionati di mountain bike, chi è alla ricerca di adrenalina o gli amanti del sole rimarranno soddisfatti.

Rifugi tipici che invitano a sostare per gustare piatti locali e specialità alpino-mediterranee.

Originale. Rustica. Val d'Ultimo.

La Val d'Ultimo è una valle con molti boschi e prati che si trova vicino a Merano. Antichi masi rurali ne caratterizzano il paesaggio idilliaco. Qui si trovano meravigliosi pascoli alpini e numerose malghe. Soprattutto sui pendii rivolti a sud si trovano numerosi masi, molti dei quali di antica data.

Gli alpinisti e gli escursionisti trovano un'ampia scelta di passeggiate e di fantastiche escursioni verso i laghi alpini e le cime delle montagne.

Sulle tracce del uomo del ghiaccio "Ötzi" nella Val Senales

Preservata dal tempo e dall’uomo, intatta, potente. La Val Senales, con il suo ghiacciaio, la sua gente, i suoi masi, è uno scrigno di meraviglie che, anche in estate, risplende. Un ambiente incontaminato, alte creste che portano a toccare con mano i 3000 metri di quota ed oltre.

La valle è inoltre nota perchè li è stata trovata la mummia di ghiaccio, più conosciuta come l'uomo del ghiaccio "Ötzi".

Golf - Golfclub Lana (9 buche)

Il percorso di 9 buche che, grazie ai suoi dislivelli moderati, presenta un gioco confortevole per giocatori di ogni grado d’esperienza ed di ogni età.
Il percorso relativamente lungo (2.887 Meter – PAR 35) richiede anche al giocatore provetto precisione e distanza.

Golf -Golfclub Passiria (18 buche)

Con il suo sviluppo armonioso e l’elevato livello tecnico, il campo da golf Passiria.Merano offre i migliori presupposti per un gioco appassionante a giocatori di ogni età, a principianti e a giocatori provetti. Gli ostacoli acquatici tra cui spiccano sette incantevoli laghetti con ninfee e diversi bunker, sono le vere sensazioni di questo percorso che richiede un gioco strategico.